Slide 15 Slide 2 Foto di Filippo Maria Gianfelice

Commenti al Vangelo

  • XXXIII Domenica del tempo ordinario

    • 19 novembre 2017

    Proverbi 31, 10-13.19-20.30-31; 1 Tessalonicesi 5, 1-6; Matteo 25, 14-30 La prima lettura di questa Domenica contiene un celebre elogio della donna che bisogna ascoltare almeno in parte. Dice: “Una donna perfetta chi potrà trovarla? Ben superiore alle perle è il suo valore. In lei confida il cuore del marito e non verrà a mancargli[...]

    Leggi Tutto
  • Uno è morto per tutti - XXXII Domenica del tempo ordinario

    • 12 novembre 2017

    Sapienza 6, 12-16; 1 Tessalonicesi 4, 13-18; Matteo 25, 1-13 Siamo alle ultime battute dell’anno liturgico e la Chiesa ci invita a volgere lo sguardo in avanti, alle realtà ultime. Paolo, nella seconda lettura, spiega ai Tessalonicesi quale deve essere l’atteggiamento del cristiano di fronte alla morte, e Gesù, nel Vangelo, dice come si deve[...]

    Leggi Tutto
  • Uno solo è il vostro Maestro - XXXI Domenica del Tempo Ordinario

    • 5 novembre 2017

    Malachia 1,14b-2,2b.8-10; 1 Tessalonicesi 2, 7b-9.13; Matteo 23, 1-12 Al centro delle letture di questa Domenica troviamo una vera e propria requisitoria contro i sacerdoti e le guide spirituali del popolo (scribi e farisei), che in parte si applica ai capi e ai maestri religiosi di tutti i tempi. Il pensiero di Gesù, a questo[...]

    Leggi Tutto
  • Amerai il prossimo tuo come te stesso - XXX Domenica del tempo ordinario

    • 29 ottobre 2017

    Esodo 22, 20-26; 1 Tessalonicesi 1,5c-10; Matteo 22, 34-40 Un giorno, narra il brano evangelico odierno, qualcuno domandò a Gesù: “Qual è il più grande comandamento della legge?”. Egli rispose con le note parole: “Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo[...]

    Leggi Tutto
  • Date a Cesare quel che è di Cesare - XXIX Domenica del tempo ordinario

    • 22 ottobre 2017

    Date a Cesare quel che è di Cesare XXIX Domenica del tempo ordinario Isaia 45, 1.4-6; 1 Tessalonicesi 1, 1-5b; Matteo 22, 15-21 Il Vangelo di oggi termina con una di quelle frasi lapidarie di Gesù che hanno lasciato un segno profondo nella storia: “Date a Cesare quello che è di Cesare e a Dio[...]

    Leggi Tutto