Slide 15 Slide 2 Foto di Filippo Maria Gianfelice

Commenti al Vangelo

  • È venuta la mietitura - XI Domenica del Tempo Ordinario

    • 17 giugno 2018

    Ezechiele 17, 22-24; 2 Corinzi 5, 6-10; Marco 4, 26-34 Ascoltiamo alcune parole di Gesù nel Vangelo odierno: “Diceva: Il regno di Dio è come un uomo che getta il seme nella terra; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce; come, egli stesso non lo sa. Poiché la terra[...]

    Leggi Tutto
  • Chi ti ha fatto sapere che eri nudo? - X Domenica del Tempo Ordinario

    • 10 giugno 2018

    Genesi 3, 9-15; 2 Corinzi 4, 13 – 5, 1; Marco 3, 20-35 Scegliamo lo spunto per la nostra riflessione dalla prima lettura. Essa tocca un tema troppo attuale e troppo importante, per passarlo sotto silenzio. Leggiamolo insieme dal libro della Genesi: “Dopo che Adamo ebbe mangiato dell’albero, il Signore Dio lo chiamò e gli[...]

    Leggi Tutto
  • In mezzo a voi c’è uno che voi non conoscete - Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

    • 3 giugno 2018

    Esodo 24, 3-8; Ebrei 9, 11-15; Marco 14, 12-16. 22-26 Voglio iniziare raccontando una piccola esperienza: come una donna non credente una volta mi ha messo in crisi a proposito dell’Eucaristia e, senza saperlo, ha ispirato tutto quello che sto per dirvi sulla festa del Corpus Domini. Avevo dato da leggere un mio libretto sull’Eucaristia[...]

    Leggi Tutto
  • Figli adottivi - Santissima Trinità

    • 27 maggio 2018

    Deuteronomio 4, 32-34. 39-40; Romani 8, 14-17; Matteo 28, 16-20 Celebriamo la festa della Santissima Trinità. Appena si pronuncia il nome di questo mistero, abbiamo l’impressione di essere proiettati a un’altezza vertiginosa, lontanissimo dalla nostra realtà quotidiana e magari ci arrendiamo subito e rinunciamo alla corsa. Invece vedremo che è un mistero vicinissimo. Noi viviamo[...]

    Leggi Tutto
  • Pentecoste e Babele - Domenica di Pentecoste

    • 20 maggio 2018

    Atti 2, 1.11; 1 Corinzi 12, 3b.7.12-13; Giovanni 20, 19-23 Gli Atti degli apostoli ci descrivono così l’evento di Pentecoste. Ci sono anzitutto dei segni esterni. Prima un segno percepibile all’udito: “Venne all’improvviso dal cielo un rombo, come di vento gagliardo”; quindi un secondo segno percepibile alla vista: “apparvero loro lingue come di fuoco”; e[...]

    Leggi Tutto