Slide 15 Slide 2 Foto di Filippo Maria Gianfelice

Commenti al Vangelo

  • Anche il creato attende di essere liberato - XV Domenica del tempo ordinario

    • 16 luglio 2017

    Letture: Isaia 55, 10-11; Romani 8,18-23; Matteo 13, 1-23. Al centro della liturgia di oggi c’è il tema della parola di Dio. Nella prima lettura si parla di essa con l’immagine della pioggia che scende dal cielo e non vi ritorna senza aver prima irrigato la terra, averla fecondata e fatta germogliare, perché dia il[...]

    Leggi Tutto
  • Imparate da me che sono umile di cuore - XIV Domenica del tempo ordinario

    • 9 luglio 2017

    Zaccaria 9, 9-10; Romani 8, 9.11-13; Matteo 11, 25-30 Nel Vangelo di oggi, ascoltiamo Gesù che pronuncia queste parole: “Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite ed umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime”. Gesù ci dice dunque di imitare la sua umiltà. Devo confessare[...]

    Leggi Tutto
  • XIII Domenica del tempo ordinario - Chi non prende la propria croce…

    • 2 luglio 2017

    2 Re 4, 8-11.14-16a; Romani 6, 3-4.8-11; Matteo 10, 37-42 “In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: chi non prende la sua croce e non mi segue, non è degno di me”. Sono alcune delle parole che leggiamo nel Vangelo di questa Domenica. La croce è un evento diventato simbolo. Da quando Gesù l’ha[...]

    Leggi Tutto
  • Non abbiate paura! - XII Domenica del tempo ordinario

    • 25 giugno 2017

    Geremia 20, 10-13; Romani 5, 12-15; Matteo 10, 26-33 Leggiamo insieme alcune parole del Vangelo di questa domenica: “Non temete gli uomini… E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo… Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati; non abbiate dunque timore”. Abbiamo chiaro davanti agli occhi il tema dominante di questa[...]

    Leggi Tutto
  • I due corpi di Cristo - Festa del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

    • 18 giugno 2017

    Deuteronomio 8,2-3.14b-16a; 1 Corinzi 10, 16-17; Giovanni 6, 51-59 Fino a non molti anni fa, la festa del Corpus Domini, che cadeva di giovedì, veniva celebrata con una solennità tutta particolare: la processione più solenne dell’anno, con i bambini della prima comunione che cospargevano di petali la strada, le case con drappi colorati alle finestre…[...]

    Leggi Tutto